Google Project Soli: comandi gestuali per lo smartphone

Debutterà a breve anche Project Soli, un nuovo sensore ideato da Google che permette di  rilevare, tramite un minuscolo radar, la posizione degli oggetti nello spazio. Detta così non dice nulla ma il sensore, una volta collocato ad esempio su uno smartphone o uno smartwatch, permetterà di rilevare “gesture” utilizzate per impartire comandi.

La tecnologia è già in fase avanzata tanto che è già possibile trovarla su alcuni dispositivi come dimostrano i video qui sotto. Il sistema è addirittura in gradi di rilevare i materiali con cui è costruito un oggetto (video 2).

Rimanete sintonizzati su Cellulare Magazine per gli aggiornamenti di rito.

Christian Boscolo

Christian Boscolo "Barabba" lavora come giornalista da quasi 20 anni. È stato redattore di K PC Games dove ha recensito i migliori giochi per PC per poi approdare alla tecnologia nel 2005. Tra le sue passioni, oltre ai videogiochi, il calcio e i buoni libri, c'è anche il cinema. Ha scritto perfino un libro fantasy: Il torneo del Mainar