Smartphone Rugged Cat

Smartphone Rugged: aumentano le richieste

L’utilizzo di smartphone rugged è in crescita nonostante il mercato generale segnali una leggera flessione. Se da una parte la domanda di smartphone si dirige sempre di più verso dispositivi sottili e dal display curvo e fragile, alcuni clienti scelgono soluzioni più robuste e resistenti acquistando smartphone particolari.

CCS Insight, uno dei principali analisti del mercato mobile, ha previsto un’impennata delle vendite globali di smartphone rugged fino a 22,2 milioni di unità entro la fine del 2017 con un incremento annuo stimato del 25%. Per il 2021, si parla di 54,5 milioni di unità.

“Il mercato degli smartphone Android è dominato da pochi grandi player, che offrono dispositivi simili tra loro e spesso dotati delle stesse specifiche tecniche”. Afferma Ben Wood, Chief of Research presso CCSInsight. “Sta diventando sempre più difficile per le aziende differenziare la propria offerta dalla concorrenza”.

A beneficiarne è sicuramente Bullitt Group, uno dei principali produttori nel mercato degli smartphone rugged che con la gamma Cat Phones, sta investendo in soluzioni innovative per soddisfare una fascia di consumatori alla ricerca di dispositivi robusti e resistenti e con caratteristiche tecniche di un certo livello.

Specifiche esigenze come il display. Secondo un recente studio commissionato da Bullitt Group a YouGov tra 5.130 consumatori, ha rivelato che più del 34%, degli utenti ha rotto il proprio smartphone almeno una volta negli ultimi tre anni. In particolare, il 23% ha affermato di aver rotto il display, il 15% di aver riscontrato un danno materiale significativo al dispositivo ed il 9% un guasto a causa del contatto dello stesso con liquidi. Solo le riparazioni dei display sono costate ai consumatori oltre 1,2 miliardi di euro.

“La ricerca che abbiamo commissionato dimostra che un gran numero di persone ritiene gli smartphone attualmente sul mercato apparecchi non sufficientemente resistenti”, ha commentato Tim Shepherd, Director of Market Intelligence di Bullitt Group. “Riparare schermi danneggiati o dispositivi rotti è costoso e può essere estremamente sconveniente, da diversi punti di vista. L’assicurazione compensa, infatti, il costo del danno, ma non risolve il problema a monte. D’altro canto anche le custodie protettive assicurano una maggiore sicurezza, ma spesso a svantaggio del design elegante dei dispositivi. Non ci sorprende quindi il dato che conferma un aumento evidente dell’attenzione e della richiesta dei consumatori per dispositivi rugged di qualità e dotati di un ricco set di funzionalità tecniche”.

La ricerca è stata condotta prima del lancio delle due novità firmate Cat® Phones: i nuovi smartphone CatS31 e S41. Entrambi i dispositivi sono frutto dell’esperienza Cat® Phones nella creazione di smartphone progettati per permettere all’utente di restare sempre connesso, anche durante l’utilizzo in situazioni complesse come per chi lavora in settori difficili come l’edilizia, agricoltura, sicurezza, meccanica, industria o si dedica ad hobby come escursionismo, pesca, sport estremi.

(Visited 163 times, 1 visits today)