Qualcomm Snapdragon 836 su Pixel 2

Snapdragon 836 debutterà sui prossimi Google Pixel 2

I prossimi Google Pixel 2 saranno i primi smartphone ad essere alimentati con il processore Snapdragon 836, una revisione del SoC di fascia alta Snapdragon 835.

Le fonti non hanno specificato se il chip di Qualcomm sarà inserito sia sul modello Pixel 2 che sul Pixel 2 XL ma sarà interessante scoprirlo visto che vari rumors nelle scorse settimane confermavano differenze sostanziali tra i due. La vera notizia rimane che i prossimi flagship di Google saranno spediti con il chip Snapdragon 836 e uno di questi è già apparso nel database di GFXBench all’inizio di giugno.

Snapdragon 836: specifiche

Come accaduto con Snapdragon 805 e 821, anche Snapdragon 836 sarà un processore relativamente simile al suo predecessore in termini di hardware. Troveremo una velocità più alta della CPU e della GPU mentre la realizzazione avverrà a 10 manometri. Otto i core Kryo 280 che raggiungeranno una frequenza massima di 2,45 GHz affiancati dalla GPU Adreno 540 per garantire gli stessi consumi energetici della versione Snapdragon 835 ma una potenza maggiore durante l’uso quotidiano.

L’anno scorso Qualcomm lanciò una variante chiamata Snapdragon 821 che fu utilizzata prima su Asus ZenFone 3 Deluxe e poi sui Pixel di Google usciti ad ottobre. Per i due smartphone di Big G non sarà l’unica novità attesa ma pare esserci una scocca sensibile alla pressione come HTC U11.

 

 

(Visited 198 times, 1 visits today)