Qualcomm Snapdragon 845

Snapdragon 845: specifiche tecniche ufficiali e uscita

Dopo l’annuncio ufficiale di ieri, Qualcomm ha finalmente svelato le specifiche complete del suo nuovo Snapdragon 845.

Mentre molti produttori di processori si stanno concentrando su chip ad intelligenza artificiale, il colosso tecnologico di San Diego ha sottolineato più volte che Snapdragon 845 è in realtà la terza generazione di AI, una versione raffinata di ciò che le precedenti due linee offrivano.

Snapdragon 845: machine learning

Qualcomm è già profondamente coinvolta in ottimizzazioni altamente specifiche che comprendono varie tecnologie correlate all’IA come TensorFlow, la libreria software di Google utilizzata per applicazioni di machine learning.

Snapdragon 845: specifiche tecniche

Snapdragon 845 è ancora il frutto del processo FinFET 10nm di seconda generazione delle fonderie Samsung con otto core CPU Kryo 385 configurati in due cluster, uno quad-core ad alte prestazioni con clock e frequenza operativa massima di 2,8 GHz e un dispositivo efficiente dal punto di vista energetico con velocità fino a 1,8 GHz.

Come GPU troviamo l’Adreno 630, parte del pacchetto di Snapdragon 835. Assicurato il supporto per le RAM LPDDR4 così come la compatibilità con i chip di memoria flash più recenti e veloci. Il produttore ha inserito anche il chip Snapdragon X20, un modulo completamente abilitato alla tecnologia 5G con velocità di download di 1,2 Gbps. Il modem è abilitato per tutte le tecnologie wireless contemporanee come l’aggregazione di carrier 5 × 20 MHz e MIMO 4 × 4. U

Snapdragon 845 non si tira indietro neanche davanti alle configurazioni dual-camera, queste supportate fino a due sensori da 25 megapixel. In altre parole, Qualcomm scommette sui top di gamma Android con doppia fotocamera sia davanti che dietro.

Il Content Capture è sicuramente uno dei punti di forza di Snapdragon 845 grazie alla compatibilità 4K UHD Premium e HDR10 del suo predecessore conferendogli un’altra dimensione e fornendo supporto alla registrazione di contenuti conformi all’ultra definizione Standard premium come annunciato ieri da Qualcomm SVP Alex Katouzian.

Snapdragon 845: disponibilità

Snapdragon 845 sarà disponibile per i produttori a partire dall’inizio del 2018. Samsung dovrebbe essere la prima a commercializzare il chip all’interno di Galaxy S9 e Galaxy S9 Plus negli Stati Uniti e in Cina. Indipendentemente da ciò, ci aspettiamo diverse nuove proposte alla prossima edizione del Mobile World Congress di Barcellona a fine febbraio. Xiaomi ha già confermato che il suo prossimo top gamma Mi 7 sarà alimentato dal nuovo gioiellino di Qualcomm.

(Visited 95 times, 1 visits today)