Wiko-U-Feel-Fab

Wiko WiMate, Wiko Ufeel Fab e Wiko Ufeel Prime: anteprima video da IFA 2016

Wiko si presenta a IFA 2016 con due nuovi prodotti pronti ad arricchire il catalogo del produttore francese in questa seconda parte dell’anno: Ufeel Prime e Ufeel Fab. Si era già capito qualcosa e ora è arrivata una nuova conferma, Wiko ha puntato tutto sulla sicurezza introducendo su due modelli di fascia media il lettore di impronte digitali volto alla protezione di app, file privati e all’accesso del dispositivo generale.

Wiko UFeel Prime

UFeel Prime è il più caro e compatto dei due, per via del display Full-HD da 5 pollici con angoli stondati 2.5D. La scocca unibody è di alluminio e ben realizzata ma non offre la possibilità di estrarre la batteria. Ben 4 i GB di Ram a disposizione e 32 GB quelli della memoria interna espandibile tramite MicroSD fino a 32 GB. Il processore all’interno è un octa-core di Qualcomm, modello Snapdragon 430, affiancato da una fotocamera posteriore da 13 Megapixel Dual flash e autofocus a fase oltre a una anteriore da 8 Megapixel. Connettività Wi-Fi, GPS e 4G Lte presenti all’appello.

Wiko Ufeel Prime sarà disponibile solamente da inizio novembre nelle colorazioni Antracite, Silver e Gold al prezzo di 249,99 euro.

Wiko UFeel Fab

Wiko Ufeel Fab è la seconda proposta svelata a IFA, leggermente più grande della prima per via del display HD da 5.5 pollici, processore MediaTek quad-core (modello non specificato) affiancato da 2 GB di Ram e 16 GB di memoria interna. Fotocamera posteriore da 13 Megapixel e anteriore da 5 Megapixel. Ampia la batteria da 4.000 mAh che sicuramente non avrà problemi a portare l’autonomia fino a tarda notte.

Come per Wiko Ufeel Prime, anche Wiko Ufeel Fab farà il suo esordio a inizio ottobre ma ad un prezzo leggermente più contenuto e pari a 179,99 euro. Quattro le colorazioni al lancio: True Black, Light Grey, Lime, Rose Gold

Wiko WiMate

Wiko WiMate, la smartband del produttore francese. Un semplice dispositivo per visualizzare le notifiche dello smartphone e delle principali app direttamente al polso. Design circolare, curato con all’interno il sensore per il battito cardiaco. Il prezzo è stato fissato a 99 euro.

(Visited 422 times, 1 visits today)